Conte_Roberto_Mirabelli

Visionario

Roberto Mirabelli

Il Conte Mario Mirabelli, padre di Roberto Mirabelli, morì prematuramente lasciando il figlio molto giovane ad occuparsi di tutte le proprietà. In quegli anni tutte le famiglie nobili iniziavano a “sgretolarsi” e di conseguenza le aziende venivano vendute a pezzi, ma Roberto Mirabelli attaccato alle sue origini e alle sue terre riuscì a tenerle unite e a far crescere l’Azienda. Con il suo amore per le tradizioni e la dedizione per i prodotti di qualità è stato il primo in Italia ad aver creato un vitigno totalmente biologico. Nel corso degli anni ha sempre dimostrato il suo amore e la sua passione nell’occuparsi delle Tenute, ha saputo appassionare tutte le persone che vi lavorano. Ha sempre creduto fermamente che solo grazie ad un agricoltura rispettosa l’uomo possa svolgere pienamente il suo ruolo, riuscendo a creare un vino che sia la piena espressione del suo clima e del proprio territorio. Roberto Mirabelli amava profondamente la propria terra e la considerava la sua più grande ricchezza.

Il miracolo del vino consiste nel rendere l’uomo ciò che non dovrebbe mai cessare di essere.

Direttore di Produzione

Alfonso & Marco Mirabelli

Alfonso Mirabelli sin da giovane si dedica completamente all’Azienda affiancando il padre Roberto. In questi anni il suo impegno è stato quello di far crescere, migliorare e sviluppare l’azienda. Una continua evoluzione, che fa trasparire il suo attaccamento alla terra e alle proprie origini. Ancora oggi continua ad occuparsi della parte tecnica delle Tenute.

Marco Mirabelli che ha per le proprie terre la stessa passione e lo stesso legame del fratello Alfonso e del padre Roberto, decide però di prendere un’altra strada, ma essendo una persona molto determinata, nonostante scelte lavorative diverse continua ad occuparsi dell’ Azienda di famiglia. Una persona dal carattere forte, che ama portare a termine i suoi progetti, non si è mai dimenticato delle proprie origini, riuscendo sempre e comunque a dedicare alla Tenuta tutta l’attenzione che serve. Impegnandosi insieme al fratello Alfonso nella crescita e nello sviluppo dell’azienda.

Il vino è un composto di umore e luce.
Alfonso_e_Marco
Fabrizio_Zardini

Enologo

Fabrizio Zardini

L’Enologo Fabrizio Zardini ha alle spalle una lunga carriera ed ha incominciato ad offrire la sua grande esperienze alle Tenute Mirabelli. Emergere in un vastissimo panorama di proposte di etichette richiede anche la costruzione di elementi che differenzino un prodotto affinché questo sia riconosciuto come unico ecco perché la famiglia Mirabelli è orgogliosa di poter contare su un enologo come Fabrizio Zardini, che grazie alle sue esperienze e le sue capacità è in grado di trovare il giusto equilibrio tra tutti gli elementi che servono per rendere un vino unico nel suo genere. Inoltre, A Cortina è stato piantato uno dei vigneti più alti d’Europa e Fabrizio Zardini sta realizzando l’innovativo progetto di tutela e valorizzazione di questa autentica vigna estrema e della cultura di questo meraviglioso territorio montano.

Il miracolo del vino consiste nel rendere l’uomo ciò che non dovrebbe mai cessare di essere.